Made in Italy: fate attenzione ai falsi provenienti dall'estero!

Made in Italy: fate attenzione ai falsi provenienti dall'estero!

5011_2013-07-04_115023.jpg
5011_2013-07-04_115023.jpg

Le leggi nazionali e comunitarie sembrano tutelare sempre di meno il consumatore e di riflesso anche i produttori del Made in Italy.

E' ormai difficilissimo andare sul sicuro, perché le etichette sono sempre più mute o taroccate con vesti del tricolore italiano. Ovviamente, le politiche di prezzo fuori mercato danno il colpo di grazie.

In che lingua parla il notro prosciutto, il nostro latte o la nostra pasta al pomodoro? Difficile capirlo, ma la tutela dei prodotti, delle tipicità e delle eccellenze nazionali deve essere portata avanti a favore dei consumatori e della stessa economia italiana.

Noi di Jubatti, ce la stiamo mettendo tutta, con le nostre forze, ci sottoponiamo ad una serie ulteriore di rigidi controlli ancora non previsti dalla legge e investiamo sull'informazione per tutelare i nostri clienti. Le nostre etichette sono scritte in "Italiano" permettono di risalire lungo tutta la filiera produttiva. Sì, proprio quella filiera che riconduce ai verdi e salubri Parchi d'Abruzzo... A voi la scelta!

A tal proposito vi proponiamo un interessante servizio del Corriere della Sera

Redazione online Jubatti

Commenti

Scrivi la risposta a questa domanda: 2 + 9?
Non ci sono commenti